Concorso "Fotonica in gioco" patrocinato da I.F.N.- C.N.R.

Finalmente i tre giochi finalisti del concorso #FotonicaInGioco:

- Antropocene, Istituto tecnico Economico "A. Pitentino", Mantova 

- Galaxia, l’alba di una nuova luce, Liceo scientifico "G. B. Grassi", Latina

- STOP Climate Change, Liceo Scientifico "G. Gandini", Lodi

Complimenti ai finalisti e a tutti i partecipanti!

Commento della classe classe 2^B AFM dell' Istituto tecnico Economico "A. Pitentino" di Mantova

“Siamo riusciti a vincere la partita più importante!” dicono i ragazzi che hanno partecipato e sono tra i tre finalisti del concorso nazionale ideato dal CNR:

“Fotonica in gioco”.

La sfida proposta ai ragazzi consisteva nella creazione di un gioco da tavolo totalmente inedito, con un tema prettamente scientifico, riguardante le trasformazioni in ambito scientifico, sociale, economico…

“Dato il titolo statale del nostro istituto abbiamo inizialmente pensato di indirizzare il gioco su un cambiamento di tipo economico – aziendale, ma vista la situazione ambientale globale siamo giunti a un risultato in grado di coniugare l’aspetto ecologico a concetti economici.” Spiegano i ragazzi.

“Naturalmente come tutte le grandi sfide abbiamo incontrato alcune difficoltà che sembravano allontanare sempre di più l’obbiettivo finale, ma la determinazione e la perseveranza ci hanno sempre aiutato in situazioni che hanno unito e  diviso il nostro gruppo. Grazie a una leader sicura e fiduciosa quale la prof. Cartellà siamo riusciti a rimanere uniti senza perdere la concentrazione.”

“È stata un’esperienza formativa unica, in cui abbiamo potuto dare tanto e allo stesso tempo ricevere molto in termini di lavoro di squadra e condivisione di opinioni e idee.”

NON C’È MODO MIGLIORE DI IMPARARE SE NON GIOCANDO UNA PARTITA CON LA CREATIVITÀ.


Pubblicata il 26 maggio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci