A partire dall’anno scolastico 2010-2011 l’Istituto ha attuato il regolamento di riordino degli istituti tecnici emanato dal Presidente della Repubblica il 15 marzo 2010.

Il percorso didattico dell’Istituto Tecnico Economico è strutturato in:

  • Un primo biennio, dedicato all’acquisizione dei saperi e delle competenze previsti per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e di apprendimenti che introducono progressivamente agli indirizzi in funzione orientativa;
  • Un secondo biennio e un quinto anno, che costituiscono un complessivo triennio in cui gli studenti maturano le loro predisposizioni per l’inserimento nel mondo del lavoro o la prosecuzione degli studi.

Per questi ultimi sarà favorito l’incontro con le istituzioni universitarie confinanti.

  • Il quinto anno si conclude con l’Esame di Stato. Le commissioni giudicatrici possono avvalersi anche di esperti.

L’Istituto offre i seguenti indirizzi di studio:

 

L’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing persegue lo sviluppo di conoscenze, abilità e competenze, relative alla gestione aziendale nel suo insieme e all’interpretazione dei risultati economici, con le specificità relative alle funzioni in cui si articola il sistema azienda (amministrazione, pianificazione, controllo, finanza, commerciale, sistema informativo.)

Dal terzo anno, inizio secondo biennio, gli alunni avranno la possibilità di scegliere tra le articolazioni:

 

L’indirizzo Turismo permette di acquisire competenze specifiche nel comparto delle imprese del settore turistici, legate alla valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale enogastronomico, paesaggistico ed ambientale. Alle competenze specifiche d’indirizzo, integra quelle generali nel campo dei macro fenomeni economici nazionali e d internazionali, della normativa civilistica e fiscale dei sistemi aziendali. Sono parte strutturante di questo profilo professionale specifico anche le competenze in tre lingue straniere.

L’orario complessivo annuale dei corsi è di 1.056 ore, corrispondente a 32 ore settimanali di lezione corrispondenti a 33 settimane per anno scolastico.